DisanDance

Ultimamente sono stata impegnata a realizzare dei costumi per un festival teatrale, “DisanDance”, che tratta il tema della disabilità associata alla danza.
Lo spettacolo gioca sul tema degli scacchi e, di conseguenza, sul contrasto tra bianco e nero: “DisanDance è il contrasto fra vivere e morire. Ogni atto scenico un atto di vita. Lo spostamento di un pezzo nella partita in corso con la morte”.

Ho scelto dei tessuti leggeri che potessero aprirsi e “svolazzare” durante il ballo.

I tutù degas erano tre, due neri e uno bianco. Ho pubblicato solo quest’ultimo, perché gli altri due erano da bambina e non passavano dalle spalle del manichino.

Gli altri due costumi raffigurati sono stati ricavati da una tela leggera plissettata. Quello nero è stato rimborsato sotto il seno con un elastico; quello in due pezzi è composto da un corpetto drappeggiato sulle spalle, cucito alla gonna arricciata in vita da un elastico.

Devo dire che è stato un progetto piuttosto impegnativo, dal momento che ho avuto una sola settimana di preavviso e che, nel frattempo, ho cominciato a lavorare al Teatro alla Scala, (praticamente ho dovuto vestire nove persone in un giorno solo, l’unico in cui non sono stata chiamata dal teatro).
Questi sono alcuni degli abiti che ho realizzato; per i motivi sopracitati sono molto semplici, nulla di trascendentale, ma spero che sotto i riflettori facciano comunque un bell’effetto!

Costume da ballo con corpetto drappeggiato

Nota: il corpetto non fa parte del vestito, l'ho messo sul manichino solo per rendere l'insieme un po' più "completo".

Nota: il corpetto non fa parte del vestito, l’ho messo sul manichino solo per rendere l’insieme un po’ più “completo”.

Costume da ballo rimborsato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...